Fermo in coda da Baranzate a Bollate...

09/01/08

Fermo in coda da Baranzate a Bollate, farsi tutta la tangenziale ma passando da Corsico, San Donato e Sesto San Giovanni. Farsela tutta a passo d'uomo, nella propria scatoletta metallica che sputa fuori polveri sottili.

Ecco, credo che quest'immagine rappresenti bene il mio stato alla fine della prima mattinata di lezioni di dottorato di cui parlai precedentemente (NdA Baranzate e Bollate sono due Comuni in Provincia di Milano, a voi di verificare sulla carta dove sono). Il primo impatto dice 21 persone (un numero che ritorna!), le uniche due donne le abbiamo preso dall'estero. Si vede già che siamo sul lato di ingegneria... E poi la prima lezione di econometria dove, sia chiaro, niente da dire sul docente, solo che io sono di socio-politici studi e l'econometria non è proprio il mio forte (io, che ho studiato Urbanistica e Scienze Politiche alle prese con Economia e Statistica...). Disorientante, esperienza disorientante, sradicante e... degna di ore e ore in tangenziale. Oltretutto, la lezione era in inglese. Mi sono rifatto nel pomeriggio quando il mio prof mi ha assegnato i primi lavori degni di interesse e scientificamente stimolanti per cui, uscito dalla tangenziale, son potuto andare.

/cerco un motorino e musica nuova da ascoltare, se qualcuno ha suggerimenti/

Per il resto, torno col pensiero spesso a Follonica, ai miei compagni d'avventura (un blog ed un sito), le emozioni su cui tornerò a parlare, dopo il poco già scritto.

1 commenti:

Anonimo 15 gennaio 2008 22:21  

eccolo il post incriminato... che non avevo letto. sai che siete in molti a inscatolarvi in tangenziale (peggio, sulla varesina tra bollate e baranzate) ? ;)

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP