è la scuola la più importante

28/02/08

Questo articolo merita di essere letto, di rifletterci, di pensarci, di studiarlo a fondo.
Sono personalmente convinto che, di tutte le istituzioni sociali, la scuola sia la più importante di tutte. E' dall'educazione di ieri che nasce la società che siamo, dall'educazione di oggi nascerà il nostro futuro.
Sanità, Pensioni, Giustizia e tutto il resto, Economia compresa, trovano il fondamento nell'Educazione che è e deve restare una questione collettiva, sociale. Statale.
La famiglia partecipa all'Educazione, ma assieme alla Scuola deve instaurare un dialogo. E' un abominio chi pensa di "comprare" l'educazione come un qualunque servizio.
Io sono fiero di aver studiato sempre in scuole pubbliche, dove il pluralismo delle idee era garantito. Ho una certa compassione di chi è rimasto vittima di certe scuole (private) mono-pensiero.
Avevo scritto parecchio in tema di educazione sul vecchio blog.

2 commenti:

alsam 28 febbraio 2008 22:24  

pienamente d'accordo.
una scuola aperta e con persone diverse per ceto, cultura, religione fa parte dell'educazione.
e si tralascia uno dei problemi fondamentali. un tempo i valori etici/religiosi non venivano insegnati a scuola, ma erano i genitori a insegnarli ai figli. Oggi i genitori (non certo tutti, ma una buona parte) tendono a non interessarsi più dei figli e della loro educazione e poi pretendano che la scuola faccia quello che loro non trovano il tempo di fare.

la scuola deve insegnare a parlare, a fare di conto, dare cultura generale, ma anche essere un luogo aperto e di confronto.

Anonimo 1 marzo 2008 11:10  

e la figa dove la mettiamo?

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP