continuando

17/04/08

Nonostante domani abbia un grosso esame da dare, ieri sera ed in parte anche stamattina ho girato un po' la rete per ragionare e discutere delle elezioni per cercare di capire le reazioni di quest'Italia.

Ho cercato di farlo soprattutto su siti e blog a me più vicini ed il risultato è

1. tante analisi interessanti, attente soprattutto a capire la società italiana segno di una sensibilità non trascurabile. Se guardiamo questi commenti in maniera analitica, c'è una grande capacità di interpretazione che - purtroppo - scade poi in partigianerie dove il centro-destra esulta e passa agli sfottò per la parte sconfitta, mentre dall'altra parte si commette quell'errore evidenziato ieri da Diliberto (politico esperto e di lungo corso) che ricordava che "se uno non prende i voti, non è colpa degli elettori che non glieli danno, ma è sua che non ha saputo conquistarli".

2. ho ricevuto una buona dose di insulti gratuiti, dall'ideologico al saccente, a cui ribatterò esclusivamente qui dicendo che, forse oltre a toni e posizioni (sottolineo solo che io dichiaro la mia posizione), bisognerebbe giudicare anche il merito di quanto affermato. Ne scrissi tempo fa.

Poi, non ho voglia di ricevere altri insulti gratuiti (ho già ricevuto minacce e mi sono bastate).

Chiusura con una piccolissima chicca: è stata eletta la prima pianificatrice territoriale in Parlamento: complimenti! Premesso che non la conosco, spero che questo possa portare maggiore sensibilità ai temi delle politiche pubbliche, in particolare relativamente ai temi del territorio.

6 commenti:

CarloP 17 aprile 2008 14:07  

Lascia perdere gli insulti, se sono tali. Vorrei studiare meglio i numeri reali per capire se il PD ha bisogno di tempo o di rinnovamento.

Pietro_d 17 aprile 2008 17:12  

no... i panificatori ora anche in parlamento... non solo avevano occupato i senati accademici... ora anche il parlamento ;D

Pietro_d 17 aprile 2008 17:13  

ps per gli insulti lasciali perdere... tanto certe persone (si possono chiamare così?!?) vogliono solo attirarsi un po' di luci della ribalta...

Maxim 17 aprile 2008 18:06  

i blog sono spazi aperti a tutti e a tutto, può capitare che qualcuno se ne approfitti. ho però visto che c'è stato chi ti ha dato del "saccente" e tu lo hai ritenuto un insulto: io invece credo che sia più che altro una critica, non offensiva come sarebbe un insulto.

per il pianificatore: ok, ma è del pd...cosa potrà mai combinare?!?

(...scherzo...!)

Viciuos 83 18 aprile 2008 16:01  

a quando i panificatori in parlamento?

comunque le brigate rozze si dissociano da qualsiasi forma di minaccia scagliata nei confronti del duca crociato, maestro in una certa saccenza veltroniandemocratica ma non per questo nemico del dibattito.

un fancazzista che passava per caso 19 aprile 2008 15:11  

le minacce si dissociano dalle Brigate Rozze, gruppo di fancazzisti senza arte ne parte.

l'arte si dissocia dalla parte, che c'ha l'invidia della P.

le luci non si dissociano dalla ribalta da sole, ma necessitano di una mano umana, che il troppo calore poi rovina la Ribalta.

i numeri Reali, infine, non si fanno studiare da un CarloP qualunque... almeno un Duca, suvvia, o un conte...

(l'autore di questo commento preferisce non scrivere il suo nome, un po' perchè non gli interessa attirare alcuna luce, un po' perchè non gli interessa neanche qualsiasi altra cosa)

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP