curiosa Italia

11/05/08

Travaglio va in TV, accusa il Presidente del Senato di essere stato "vicino" ai mafiosi e la reazione non è nel merito, ma nel fatto che non si può andare in TV a fare certe accuse.
Non si discute l'eventualità che ciò sia vero, ma che non si possono fare questo genere di accuse. Non conta che sia diffamazione o una giusta denuncia, conta solo che non si può fare così.

Curiosa questa Italia...

Il giornale Libero sbatte in prima pagina (a tutta pagina!) il gatto nero che Figo avrebbe messo sotto con la sua macchina ieri e che porterebbe sfiga all'Inter. E' la notizia del giorno, per più di un giorno, manco fosse uno dei peggiori tabloid inglesi.
Libero, attraverso CL che lo controlla (andate a vedere le firme...), ha lanciato molte campagne sulla responsabilità sociale dell'informazione. E' curioso che chi fa questi appelli così accorati poi ritenga che la prima notizia che monopolizza l'attenzione è Figo che ha (forse) messo sotto un gatto nero e che questo porterebbe sf..a.

Curiosa questa Italia...

In questi giorni, torna incredibilmente attuale un mio post.

Curiosa questa Italia...

1 commenti:

Rubén di Bucarest 12 maggio 2008 16:04  

Mi stupiscono molto i media italiani, non tanto la Tv (che è comunque un medio senza memoria convertito in opio per avere ai citadini in stato d'innossi in tutto il mondo) ma sopratutto i giornali, che più meno in ogni paesse sono il refugio di quelli pochi veri giornalisti che sono rimasti, e che nel mio paesse si apresurarebbero a scrivere (pure quelli dei giornali di destra) che la libertà di espressione c'è e che Travaglio puo dire queste cose perchè sono gia state scrite e dette prima, e sopratutto perchè sono vere; e invece no, si lanciano al suo collo disposti a lasciarlo senza sangue e in una posizione piutosto scomoda che prima o poi lo faccia cadere della TV italiana. Alcuni dicono che non si possono dire queste cose cosí, che è difamazione o un insulto (I comunisti bollevano i bambini, Mangano santo subito o Mussolini non ammazzo mai nessuno invece si possono dire senza problema) alcuni adirittura sgridano perche non c'è il contraditorio, il contraditorio di cosa vorrebero? Travaglio è un archivio camminante, non si può contradire quello che è vero, non è un opinionista Travaglio ma un cronista che racconta ciò che è accaduto, ma per questi capi dei medie che cercano di farli senza memoria magari il archivio è un problema.

P.D: Un piccolo commento anche per le parole di uno dei politici meno inteliggenti che io abbia mai sentito parlare, ovviamente spete che mi referisco a Gasparri, è stato l'unico a non allegare che queste cose non soltanto non si dovesero fare, ma anche a dire che non erano del tutto vere perche "le persone con cui Schifani aveva a che fare sono state condannate molti anni dopo che questo avenessi" quindi doviamo interpretare che i mafiosi vengono cacciati subito dopo la sua transformazione in mafiosi, e "lavori" che faccievano prima erano del tutto legali e pagavano pure le tasse. Ma va fan...

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP