a riconferma

11/05/08

Può apparire controintuitivo, ma il fatto che Fini debba ribadire la loro vittoria è, in politichese, il segno che in realtà non poi così vero. Una vittoria politica dovrebbe essere evidente a tutti, non dovrebbe lasciare adito a dubbi. E invece, Fini deve ribadirlo, spiegare che in realtà hanno vinto segno che, evidentemente, non è poi così vero. Non dico che abbiano perso, ma che quella Destra italiana sta, in verità, molto male o, meglio, "meno bene" di quanto pensava di stare.

1 commenti:

Maxim 13 maggio 2008 10:15  

infatti la cosiddetta "destra" aennina non ha vinto manco per niente.

alle politiche si stima che an abbia perso circa il 30% del suo elettorato, effetto peraltro tamponato dagli sbarramenti della legge elettorale e dal terrorismo psicologico sul voto utile.

a roma alemanno ha vinto perchè:
- candidato comunque di tutto il centrodestra contro un modello di governo cittadino che i romani hanno scelto esplicitamente di interrompere;
- uomo autenticamente di destra, seppur annacquato nel pdl. uomo vicino a una destra sociale che a roma è ancora forte. non so se gasparri o matteoli o ronchi avrebbero ottenuto lo stesso risultato.

an paradossalmente ha ottenuto il massimo potere possibile proprio quando è arrivata al minimo di consenso.

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP