Migrazioni quassù

02/05/12

Che effetto ritrovarci sotto lo stesso tetto, noi tre compagni d'università finiti uno in Olanda, uno in Germania ed io in Belgio. Storie diverse, storie uguali. Ritrovarsi a rappresentare il lato migliore dell'Italia, quello che studia fa ricerca e non dimentica mai la dimensione sociale e politica del proprio impegno. Noi che leggiamo libri e ci divertiamo, noi coi nostri problemi ed errori, le paturnie, le convinzioni ed le indecisioni. Ritrovarci lì in quel cuore d'Europa tanto lontano dal cuore del nostro paese.
Lunga vita all'Europa unita, lunga vita agli Ital-europei.

2 commenti:

Anonimo 2 maggio 2012 15:41  

lunga vita ai Bomberos!

papero

Duca XXI 2 maggio 2012 16:41  

ora e sempre!

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP