Verifica delle mie previsioni

26/02/13

E' vero che non tutti i dati sono confermati, ma si può tracciare un bilancio per capire se e quanto ci ho azzeccato rispetto alle mie previsioni.

1. sì, in parte.
Il centrosinistra ha vinto, ma molto meno di quanto si dicesse. Ho sovrastimato Bersani dandogli un 3% (+ o -1%), ma in fondo ci ho quasi azzeccato. Sicuramente ci sono andato molto più vicino di chi dava a Bersani 7-8% di distacco.

2. sì
Il centrosinistra NON ha la maggioranza al senato. Pensavo fosse colpa di Ingroia, anche lì lo sovrastimavo, però sostanzialmente ci ho azzeccato.

3. sì
Monti ha fatto flop, mentre per vedere se baratterà i suoi voti con Bersani dovremo attendere.

4. sì e sì!
Ingroia e Giannino fuori dal Parlamento

5. sì!
SEL ha fatto fiasco restando sul 3-4%.

6. no
Ecco, la previsione sul m5s è stato l'errore più clamoroso che ho commesso visto che ho sbagliato di parecchio.

7. sì
Zingaretti viene dato da tutti come vincitore.

8. quasi sì
Non mi ero sbilanciato se non suggerendo una vittoria di Maroni, però in realtà questa non vale visto che ero stato molto cauto.

9. - 10. non valutabile
Sono previsioni per i prossimi due anni.



Scenari possibili
Lo scenario che mi pare più plausibile è un'alleanza PD-PdL con un primo ministro "neutro" tipo Passera o Barca, d'altronde Bersani ha vinto alla Camera e Berlusconi al Senato, non saprei chi dei due dovrebbe governare.


Commento
Come detto, mi aspettavo questo risultato perché Bersani ed il PD hanno giocato a non-vincere per paura di dover governare. I continui flirt con Monti, la rinuncia alla patrimoniale, l'assenza di proposte chiare su mercato del lavoro, diritti civili o immigrazione hanno determinato questo risultato. La chiave per la vittoria era puntare su un duo Bersani-Vendola col primo che rassicurasse l'elettorato moderato, stabile e che rassicurasse mentre il secondo doveva essere il candidato di rottura, di rinnovamento, di cambiamento. Invece, la coalizione ha deciso di giocare esclusivamente la carta "rassicuriamoli" convinti così di prendere i voti al centro. Era la strategia di D'Alema, Bindi e Letta.

Detto questo, chiudo con due questioni puntuali.
1. se dopo tutto quel che hanno combinato Berlusconi e Monti, il PD non solo non vince le elezioni ma passa dal 33% di Veltroni al 27% di Bersani significa che è veramente fallito.
2. sono stato inondato di critiche e insulti per la cattiva performance di Vendola che, porello, ha comunque triplicato i suoi voti. Comunque, prendo atto che la colpa sia fatta ricadere solo sulla Sinistra, mentre il centrosinistra italiano ha chiaramente scelto la linea di Bersani. Ne prendo atto e mi faccio da parte perché, ad un certo punto, uno si rompe le scatole a sentirsi dire che ha sempre torto e chi ha ragione sono i bersaniani. 

5 commenti:

Anonimo 26 febbraio 2013 14:21  

Bravo Duca, a parte il M5S le hai praticamente azzeccate tutte! E condivido la critica al PD: se quella era la strategia allora tanto valeva andare con Renzi che di certo avrebbe preso molti piu' voti al centro. Invece li', in mezzo al guado, senza una posizione precisa Bersani e' stato massacrato. Contento lui.

E poi ovviamente un grande grazie a Monti per aver resuscitato (in)direttamente Berlusconi dandoli un nuovo nemico!

L'ultima mia riflessione riguarda il fatto che in Italia sparisce la sinistra mentre esplode il desiderio di cambiamento e protesta. Come se ormai i movimenti di sinistra non riuscissero piu' a canalizzare e rappresentare queste persone. Sia Ingroia che Vendola hanno fallito nel dare una visione politica e culturare per queste persone e su questo dovranno riflettere.

Anonimo 26 febbraio 2013 23:37  

io invece vedo impossibile un pd-pdl. Se lo fanno, metà degli elettori pd al prossimo giro vota grillo. Mi sempra più plausibile provare punto per punto, giorno per giorno come dicono loro, a governare con M5S.

E riguardo al finale, ma che te frega di quel che dice la gente!! anzi la gggente!!1!
Un Bersaniano difende Bersani e il PD, è nel suo DNA. e cerca capri espiatori, come ha fatto Ingroia. Ho apprezzato Ambrosoli, invece, che ha dimostrato di essere una persona intelligente e critica.
Se SEL ha recuperato, mi sembra un buon motivo per continuare, nel piccolo, a coltivare quel che si può.
m.

Duca XXI 27 febbraio 2013 22:15  

@Papero
Sicuramente la Sinistra ne esce male. L'operazione Ingroia si è rivelato un bidone, mentre Vendola ha scontato limiti molto forti, anche se bisogna riconsocergli che sia uno dei due soli partiti ad aumentare i propri voti, dopo ovviamente il M5S.

@m.
Ho apprezzato Ambrosoli come persona, ma come candidatura è stata pessima ed i responsabili di tale candidatura dovrebbero essere cacciati (politicamente, intendo).
Proverò a coltivare quel che si può, però l'umore è veramente basso e la voglia è passata.

Anonimo 28 febbraio 2013 22:29  

La voglia però, è questo che voglio dire, può passare se credi che quello che fai non sia giusto o non possa portare a qualcosa.
Non puoi farti passare la voglia perchè qualcuno (tra l'altro nemmeno dei tuoi!) critica il tuo modo di fare o di pensare. Mi riferisco in particolare al post che segue (cronologicamente), pieno di rabbia (ammessa nel titolo!) per "quelli del PD".
Non puoi, secondo me, decidere che non fai più politica vicino a SeL perchè ce l'hai con gente del PD. E' come decidere di smettere di giocare col Parma perchè quelli del Bologna ti criticano...
Se poi vuoi smettere, libero di farlo. Ma devi farlo, secondo me, solo se crederai che il Parma non vale davvero più il tuo impegno, la tua passione, la tua fatica.
m.

Duca XXI 1 marzo 2013 14:14  

La questione non è se smettere di tifare Parma, ma se un tifoso sia all'altezza di giocare nella squadra che tifa.

Si può essere utili come centravanti, terzino o mediano oppure capire che forse non è il caso di giocare per la squadre per cui si tifa.

Onestamente, grande confusione dopo questo risultato, insieme a delusione ed amarezza.
Tant'è...

Comunque, grazie del bellissimo messaggio. :-)

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP