Opzioni

26/03/13

Credo ci siano tre opzioni per il Governo.

1. Bersani punta a spaccare il M5S prendendosene una parte per far partire il suo governo. Sono convinto che fallirà e, se parte, si ritroverà in una condizione che non auguro a nessuno.

2. Lo scenario più auspicabile è che il M5S offra in qualche modo un appoggio esterno ad un Governo Bersani (magari chiedendone la testa e sostituendolo con qualche altro nome per far vedere che ha ottenuto qualcosa). Se il M5S facesse questa cosa, ogni provvedimento dovrebbe obbligatoriamente passare per il M5S che potrebbe ottenere praticamente quello che vuole e, in caso contrario, mandare a casa Bersani&co. Potrebbe fare bene al PD che perderebbe qualche pezzo, soprattutto quelle parti più marce del partito.

3. Lo scenario che trovo più realistico è che Bersani fallisca e che per spirito di conservazione il PD lo saluti e faccia un governo a termine col PdL ripetendo l'esperienza Monti (più che un Monti-bis vedrei Passera...). In questo modo il PD si spaccherebbe e, onestamente, credo che ne sarebbe un bene perché mi sono convinto che solo questo libererebbe energie nuove nella Sinistra italiana.

Ecco, di questi tre scenari io non so cosa accadrà. Però, ho gettato lì qualche idea nell'attesa che succeda quel che succederà. Certo è che io non sono contento della situazione, anzi. Trovo ci sia un totale scollamento tra questa classe dirigente italiana (non mi riferisco al solo Bersani) e la situazione storica che stiamo vivendo. Tant'é...

2 commenti:

Anonimo 26 marzo 2013 19:09  

Preciso, come al solito.

C'e' ovviamente (come da te sottointesa) l'opzione '0' e cioe' niente governo ed elezioni anticipate al piu' presto.

Francamente penso che cio' gioverebbe sia al PDL che al M5S in termini elettorali.

Vedremo, ma non butta tanto bene.

Papero

PS: Nota di colore del giorno: sui giornali americani impazzano i commenti del lettori sul caso di Amanda Knox. Vola di tutto, dal buon senso ai luoghi comuni, al quasi razzismo verso gli italiani. Esattamente gli stessi toni e colori che si leggono sui giornali Italiani sulla vicenda dei due Maro' e dell'India. Una tristezza, insomma.

Duca XXI 27 marzo 2013 08:42  

Onestamente non credo che l'opzione elezioni anticipate sia veramente plausibile perché nel caso di mancanza di governo ci si appellerebbe al cosiddetto "senso di responsabilità" trovando una qualche maggioranza. Però, è vero che è un'opzione.

I primi sondaggi dicono già che PD è in forte crollo, crescono M5S e soprattutto PdL.

Interessante quel che dici su Amanda Knox ed il caso dei Marò. Non ho seguito molto la vicenda, ma interessante questo parallelismo.

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP