millecinquecentesimo

28/01/15

Il post numero 1500 lo riservo per una occasione speciale. Diciamo che mentre lo scrivevo succedevano i fatti terribili di Charlie Hebdo su cui trovo illuminanti e profetiche le parole di Sant'Agostino. Dico questo perché anche il contesto conta, eccome.

Beh, avevo promesso un post importante e quindi eccoci qui ad annunciare... no dai, è ancora presto per annunciarlo, mettiamo qualche altra premessa... Beh, diciamo che è uno di quei post che non sai mai come scrivere, non sai mai da dove iniziare né come trovare le parole giuste. Aver iniziato da Sant'Agostino è un buon modo, ma non mi aiuta ad arrivare al punto.

Diciamo semplicemente che questo post inizia nove mesi fa, per cui avrete già capito il punto di arrivo. Ma ci arriverò con calma che certe cose vanno attese con cura, amore e pazienza. Non siamo mica qui a far miracoli! Beh, in parte sì...

Ecco, ora lo dico tutto: la prima parte di questo post me l'ero preparata prima e ora che c'è un fiocco azzurro in questo Ducato sono talmente stanco che mi sa che chiuderò qui senza tirarla troppo per le lunghe. Ebbene sì, un piccolo frugoletto ora allieterà questo Ducato.

La prima notizia è che stasera si è addormentato sulla mia ninna nanna: prima grande soddisfazione!

2 commenti:

Anonimo 28 gennaio 2015 22:45  

"Dilige et quod vis fac"

-Papero

Duca XXI 28 gennaio 2015 23:09  

che citazione dotta!

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP