sbagliare è umano, errare è ...

05/11/07

La Storia, in particolare quella recente, è per l'Italia tema (quasi) quotidiano anche di scontro politico. Abito in una città dove ho una Sindaca pessima che rilancia una questione aberrante di cui ho già avuto modo di parlare.

L'errore è nello scegliere i padri di questa nostra patria, i padri comuni che hanno incarnato i valori su cui noi vogliamo fondare il nostro viver comune. I Repubblichini sono coloro che, prima, abbatterono la pur debole democrazia monarchica fondando il Fascismo che è costitutivamente anti-democratico. Questo punto è necessario da tenere sempre in mente, Mussolini riteneva la Democrazia un'inutile perdita di tempo, non il cardine del vivere civile. Poi, con un'ideologia basata sulla violenza, i Fascisti trascinarono un paese impreparato in una guerra devastante.

L'ho detto e lo ripeto: io NON voglio tra i padri della MIA patria gente che tradì il Re e che era costitutivamente contrario alla Democrazia.

Non è riconciliazione quella che sostiene la Moratti, è un attacco ai valori fondanti della Democrazia, un attacco sostenuto da una precisa parte politica che la sostiene. Trovo aberrante che i presunti cattolici che la sostengono non si inalberino di fronte a questa bestemmia civile. E, come dice Ferretti, non si pensi che la Resistenza Partigiana abbia assolto le colpe nazionali del Fascismo, le ha solo attenuate, come un ladro che, avendo rubato 100, restituisce 30.

Chiudo dicendo che il Cardinale ha giustamente ricordato un principio: il giudizio su quegli uomini spetta solo a Dio, il quale solo conosce i loro cuori. La Pietà cristiana, riconosciuto dall'averli sepolti in terra consacrata, non si confonda col senso storico-sociale di chi vuole riabilitare quei valori (violenza e negazione della democrazia) e metterli tra i principi fondanti del nostro viver comune.

1 commenti:

Marco 5 novembre 2007 22:33  

Non posso che condividere al 100% questo post!

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP