Se non posso vincerlo...

12/11/13

Se non posso vincere il Congresso del PD, almeno che sia un caos, un tale pasticcio che il vincitore designato sia delegittimato de facto. Visto che sappiamo chi ha avuto in mano il partito fino ad oggi e chi ha già vinto, questa situazione pare semplice e capace di descrivere la strategia messa in atto da Bersani&friends.

6 commenti:

Anonimo 12 novembre 2013 17:13  

Eh caro Duca...a quanto pare il fondo non si e' ancora toccato.

Fa ridere che prima Renzi veniva attaccato perche' voleva essere candidato premier senza interessarsi del partito, e adesso che si candida come segretario si cerca di delegittimare la figura a prescindere.

Poi Renzi puo' anche non piacere, per carita'. E si puo' anche dire che non ha contenuti. Ma che lo dicano quelli che appoggiavano Bersani i cui brillanti contenuti hanno fatto perdere elezioni gia' vinte, beh, e' ridicolo!

Poveri loro!

-papero

Duca XXI 14 novembre 2013 08:42  

Mi verrebbe da dire "giusto, poveri loro!", peccato stiano trascinando nel baratro un paese arrovellandosi su questioni di leadership assolutamente vuote.

Anonimo 14 novembre 2013 14:33  

A me la cosa che dispiace davvero e' che purtroppo stanno dimostrando che Grillo ha ragione quando dice che il PD e' il PD-menoelle.

Veramente. Deputati PD che firmano emendamente per la vendita delle spiaggie, viceministri PD che dicono 'NO' a prescindere all'estensione della 'no-tax-area'.

E ancora totale immobilismo PD sulla legge elettorale.

Ma come si fa a pensare che questa sia la sinistra? Ci credo che Alfano sta meglio con loro che con il Silvio!

-papero

Duca XXI 14 novembre 2013 14:55  

Infatti quello che mi preoccupa é l'accecamento di tante persone di fronte a questa situazione.

Ribalterei sul PD una domanda che si faceva riguardo a Berlusconi: cos'altro devono combinare prima che la gente inizi a capire?

Anonimo 14 novembre 2013 16:50  

Purtroppo Duca temo che sia il complesso del voler aver ragione a prescindere da tutto, incluso dai risultati, che rende tante persone cieche.

Atteggiamento sdoganato, tanto per cambiare, dal Silvio ma che poi ha fatto TANTA presa a sinistra.

Si sentono sempre e solo scuse, scusanti, giustificazioni. Certo, Bersani docet, ma e' l'ultimo di una lunga lista...

Io ripeto il 'poveri loro'...

-Papero

Duca XXI 15 novembre 2013 10:07  

Io sto seriamente valutando di richiedere il voto in Belgio, per la cittadinanza purtroppo mi ci vorranno altri 4 anni...

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP