Perché sono ragionevolmente arrabbiato

18/04/13

Credo che Marini sia una brava persona e che potrebbe essere un bravo Presidente della Repubblica, ma credo anche che il modo con cui è stato scelto ed il senso della sua candidatura siano sbagliati.

Il PD poteva scegliere un candidato di rottura che aprisse al dialogo col M5S (Rodotà) oppure puntare all'accordo con Berlusconi e scegliere un candidato di garanzia (Marini, appunto). Visto che hanno scelto la seconda, dico che non condividoe che mi fa arrabbiare perché allora non hanno imparato la lezione di Grasso e Boldrini.

Cosa posso auspicare? Molto difficile a dirsi... a questo punto, spero gli accada una sorte simile a quella che loro hanno imposto alla mia parte di Sinistra quando hanno impedito che si creasse un'unione fra gente come Pisapia, Vendola, Zedda, Doria, Emiliano e così via. Hanno impedito la nascita di quella Sinistra per garantirsi la sopravvivenza attorno ai vari Bersani-D'Alema-Penati, Veltroni, Fioroni, Letta... Visto che non credo sia più possibile alcun dialogo di ragionevolezza con questa gente, gli auguro una lenta agonia politica e la fine politica che hanno figure come Tremonti e Fini (oh, 'sti due fisicamente stanno bene, diciamo che fino a ieri pendevamo dalle loro labbra ora...).

2 commenti:

Anonimo 18 aprile 2013 15:24  

Anche io sono rimasto basito dall'ennesima capovolta.

Ma non si era detto che il quirinale era distinto da palazzao chigi? E allora che senso ha lasciare che berlusconi peschi da una rosa? E' chiaro che il baratto era il nulla osta per il governo bersani.

E poi, non si era detto ai M5S di fare i nomi e che poi il PD li avrebbe valutati?

Qualcuno potrebbe dire quale e' la linea del partito? Meno male che gli eletti si sono mostrati piu' decenti della classe dirigente e hanno bocciato un nome impresentabile, molto piu' della persona.

Dopo tutto questo credo che Bersani abbia perso ogni credibilita'. Si e' oggettivamente mostrato incapace di gestire politicamente la situazione. Dal giorno del voto ci sono stati solo pasticci!

Che delusione!

-Papero

Duca XXI 19 aprile 2013 09:35  

Per me, i pasticci sono iniziati ben prima, ma comunque siamo d'accordo perché dal giorno del voto è diventato evidente a tutti l'inettitudine di Bersani le cui incapacità politiche hanno radici profonde.

Credo sia importante prenderne atto per guardare avanti perché questa dirigenza sta diventando solo un tappo.

For wayfarers | Per i viandanti

Duke's guests | Ospiti regolari

  © Free Blogger Templates Columnus by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP